Arriva l’Aglione della Valdichiana FRESCO

 

Allium ampeloprasum var.holmense è quello che comunemente conosciamo come Aglione della Valdichiana, il cui bulbo può raggiungere dimensioni davvero considerevoli fino a 600-800 grammi contenendo tuttavia solo da 3 a 6 bulbilli.

La vera peculiarità dell’Aglione solo se coltivato in Valdichiana è la quantità ridottissima di allina che permette una maggiore digeribilità con tuttavia un sapore estremamente delicato che si sposa benissimo sia con i piatti della tradizione della Valdichiana che con la cucina di ogni giorno.

L’aglione della Valdichiana fresco si conserva per un tempo inferiore rispetto a quello secco, tuttavia la dolcezza è maggiore ed è tutto commestibile. Si consiglia su tutti i piatti a base di pesce o su qualunque ricetta sia gradito l’aglio anche in quantità elevate, a partire dai ben noti pici all’Aglione, ma anche su sformati, creme, frittate o fresco in insalata; ottimo su pesce e arrosti; da fresco si può utilizzare tutto, compreso il gambo.

Un prodotto incredibile dai 1000 utilizzi, largo
alla creatività!