LE VOSTRE RICETTE

Ricetta dello Chef Massimo Monechi da Firenze

Calamari con Aglione della Valdichiana e Spinaci

Calamari con Aglione della Valdichiana e Spinaci - Agricola Valdichiana Rampi - Filosofie Cucina
Calamari con Aglione della Valdichiana e Spinaci – Agricola Valdichiana Rampi – Filosofie Cucina

 

“Descrivendomi mi definisco un “Gastronauta”, coltivo la passione della cucina e del buon cibo fin da molto giovane. Ho viaggiato per mercati in gran parte d’ Europa alla ricerca di cibi e sapori nuovi, provando a cucinarli in loco per sperimentare di persona il loro gusto, arricchendo così il mio bagaglio culturale che mi permette di dare sempre più estro e fantasia alle mie iniziative in cucina. Ho collaborato e organizzato eventi con chef della Federazione e in proprio, cucino a domicilio su richiesta per alcune Guest House a Firenze, Freelance.

Sono socio F.I.C. della sezione cuochi Firenze e da molti anni sostenitore Slow Food.

Potete trovarmi sul mio profilo FB https://www.facebook.com/filosofie.cucina.1 oppure alla pagina di FB “massime di filosofia in cucina”.

Oggi mi sono cucinato dei Calamari in Zimino di Spinaci con sottofondo di Aglione della Valdichiana…buoni! L’Aglione della Valdichiana rilascia una dolcezza unica che si sposa con quella dei Calamari e unita al sapore delicato degli Spinaci ne esce un piatto molto buono e adatto anche a bambini per avvicinarli al consumo del pesce e delle verdure.”
Ingredienti:
Calamari freschi 400gr
Spinaci cotti 400gr
Spicchio di Aglione della Valdichiana
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
Olio evo e sale qb
Vino bianco qb
Preparazione:
Far soffriggere lo spicchio di Aglione della Valdichiana in olio evo, sfumare con vino bianco e aggiungere i calamari tagliati a rondelle, far cuocere per 2′ e unire gli spinaci con il pomodoro. Aggiustare di sale e far cuocere con coperchio a fiamma bassa per circa 30′.
Ps.: se li conservi in frigo e li consumi il giorno dopo apprezzi meglio i sapori.